Una piattaforma integrata per poter presentare in maniera completa ed esaustiva tutta l’offerta turistica della città

L’alto grado di la penetrazione dei nuovi media nella società ha letteralmente modificando il nostro modo di vivere e soprattutto il nostro modo di agire, di muoverci e di acquisire informazioni. Oggi se dobbiamo andare da qualche parte per lavoro o per diletto vogliamo avere tutto a portata di click: prenotare l’albergo, guardare qual è il periodo migliore per andarci a seconda delle tariffe o delle offerte culturali della destinazione scelta.

La nostra città ora più che mai ha la necessità di affermare la sua vocazione di CITTA’ D’ARTE, e nessun Ente più del Comune può ritenersi capofila nello studio e nell’analisi e soprattutto nell’attuazione di politiche che portino alla realizzazione di questo obiettivo.

  1. È il Comune che gestisce praticamente tutta l’offerta culturale della città
  2. Il Comune guida la politica turistica e commerciale della città

Per realizzare un progetto bisogna avere buone idee, avvalersi di strumenti innovativi che ti aiutino nell’impresa, ideare un piano di comunicazione efficace e incisivo.

Un buon punto di partenza può essere la realizzazione di un portale (anche se il termine è un po’ riduttivo), che abbia come obiettivo il turismo a 360 gradi

  • Offerta culturale
  • Offerta del territorio (carso, percorsi, mare, marine, piste ciclabili, ecc)
  • L’ospitalità
  • Commercio/Ristorazione

Con un solo click il turista deve avere tutte le informazioni a portata di mano, alberghi b&b, mostre percorsi trekking, dove andare a mangiare, dove e cosa andare a comprare. Una sorta di TimeOUT di Trieste online.

Per il design del portale è stato adottato lo sviluppo di un layout RESPONSIVO, adattabile quindi a qualsiasi tipo di risoluzione e dimensione. Un tale approccio di progettazione completamente diverso da quello tradizionale si adatta maggiormente alle nuove esigenze. Dal 2011 il numero di smartphone e tablet infatti è cresciuto esponenzialmente, lo sviluppo di un nuovo sito, non può quindi prescindere da questi dati se vuole rispondere a requisiti quali navigabilità e fruibilità su dispositivi mobile.

www.discover-trieste.com