Lunedì 2 aprile 2018 alle ore 17.00 presso la Chiesa Luterana di Largo Panfili a Trieste, verrà eseguita La passione secondo Matteo, in una nuova versione, che vedrà alternarsi la narrazione della vicenda terrena di Cristo con le pagine più significative del capolavoro di Bach, cui daranno voce il soprano Gisella Sanvitale, il contralto Silvia Bonesso, il tenore Francesco Cortese, il basso Francesco Lubini, il Coro “I Madrigalisti di Trieste” e l’Orchestra “I Cameristi Triestini” diretti dal M° Fabio Nossal.
Voce narrante Mariarosaria Acconcia.

L’evento è organizzato dall’Associazione I Cameristi Triestini in collaborazione con l’Associazione Musica e Università e con il Patrocinio del Comune di Trieste.

Ingresso libero (fino all’esaurimento dei posti disponibili.)

Programma [pdf]